Collezioni

Ogni anno Menchi realizza tessuti esclusivi, dando vita a due collezioni uniche, che prendono il nome di Mimì e Menchi. La linea Mimì si caratterizza per l’utilizzo di miste preziose e finissaggi esclusivi che mirano ad esaltare l’eleganza e la qualità del tessuto. La linea Menchi invece, affondando le sue radici nella tradizione con uno sguardo sempre attento alle nuove tendenze, si contraddistingue per lo stile più giovane e contemporaneo dei suoi tessuti.

Il fascino delle collezioni Mimì e Menchi è il risultato della creatività, della passione e della professionalità del team Menchi, che cura attentamente ogni minimo dettaglio.

La collezione di Mimì:
eleganza, autenticità e pregio

La collezione MIMI prende il nome dalla fondatrice e ne rispecchia il carattere e l’autenticità: utilizzando tutte le nuove tecnologie di lavorazione porta con sé il valore degli insegnamenti del tempo.

Doppi apribili, double face, jacquard, striccati, panni pulitissimi, garzati a pelo lungo, drappeggi pregiati, effetti agnellati, bolliti, tessuti vaporosi, si contraddistinguono per la bellezza dell’essenziale, data dalla combinazione delle miste di materie prime pregiate e esclusive, con intrecci e finissaggi che ne esaltano la qualità e la ricchezza. Nelle linee di Cachemire GRS e Cammello GRS l’azienda pone particolare attenzione alla cura dei dettagli per dar vita a tessuti qualitativamente ineccepibili che rispettano le necessità attuali di ecosostenibilità. È così che Menchi recupera ed esalta la tradizione del distretto pratese, leader nella combinazione di materie prime riciclate e vergini.

In questa Collezione l’azienda si pone come obiettivo principale la progettazione di tessuti veri, autentici, SENZA TEMPO, che potrebbero essere stati utilizzati anche dai primi couturier, ma che sono incredibilmente attuali: è così che Menchi realizza meravigliosi tessuti in fibre nobili dal sapore antico, ma con fascino estremamente moderno.

La collezione Menchi: tra storia e contemporaneità

Nella collezione Menchi convivono e si fondono due anime diverse, una prettamente basica e storica e l’altra contemporanea che segue e asseconda i mood del momento.

L’incontro tra lo stile classico e contemporaneo di Menchi dà vita a una grande varietà di tessuti dal sapore unico ed inconfondibile: tessuti vaporosi, doppi garzati e lavati, effetti mossi, jacquard “all over”, pannelli con frange, pettinati, crepe fluidi e cadenti, disegnati tinti filo effetti vintage, dufflecoat, melton, caban, panni dal sapore militare e con mani ordinarie dal tocco maschile, ma anche panni pulitissimi ottenuti con lanaggi finissimi e molto morbidi, moderne strutture come canvas e twill evidenti in lana/cotone, balze e quadri dati dall’alternarsi tra tessuto pulito e tessuto a pelo lungo, velour, drap, panni, flanelle, beaver.

Anche in questa collezione troviamo l’impegno del lanificio verso la sostenibilità: circa il 90% dei tessuti è producibile in modo ecosostenibile, GRS o RWS, ponendo particolare attenzione ai prodotti e ai processi che riescano a coniugare la richiesta di fashion con la realizzazione di un tessuto “senza tempo”, che vada oltre la singola stagione.